PREMIO SERGIO LANZILLO

BANDO PREMIO LANZILLO
APPROVATO IN DATA 20.XII.2013

Art. 1 – Istituzione del Premio e destinatario

È istituito a partire dal 2014 ed ogni anno il premio dedicato alla memoria dell’Avvocato Sergio Lanzillo, Consigliere dell’Associazione Culturale Conoscere Genova Onlus e Presidente dell’Associazione Italo Polacca di Genova. Il Premio è rilasciato dall’Associazione Culturale Conoscere Genova Onlus a una persona che si sia distinta per l’impegno alla promozione della cultura genovese, o comunque nella tutela del patrimonio storico-artistico-ambientale della città di Genova, ed in pari tempo all’integrazione di altre genti e culture nel tessuto sociale genovese.

Art. 2 – Destinatario in subordine del Premio

In casi eccezionali, quando sia impossibile individuare una persona che si sia particolarmente distinta in entrambi gli ambiti previsti dall’Art. 1 del presente bando, ad insindacabile giudizio della Commissione, può essere conferito un attestato ad una persona che abbia operato per lunghissimo tempo ed instancabilmente per l’integrazione di culture diverse nel tessuto sociale genovese e nel pieno rispetto della cultura della città.

Art. 3 – Presentazione delle candidature

Le candidature possono essere presentate da chiunque dalle ore 12.00 del 1° Febbraio alle ore 12.00 del 15 Marzo di ogni anno a mezzo di posta elettronica all’indirizzo premiolanzillo@conosceregenovaonlus.org ovvero alla casella di posta elettronica certificata del Presidente dell’Associazione. Nella mail è possibile indicare la volontà di trasmettere ulteriore documentazione a sostegno della candidatura a mezzo di posta ordinaria ovvero di corriere. In questo caso si riceveranno le indicazioni onde poterlo fare ma non è comunque possibile trasmettere alcunchè dopo il termine previsto da questo bando. Alle candidature avanzate per posta elettronica ordinaria sarà dato riscontro per confermare l’avvenuta ricezione, per le candidature presentate a mezzo di posta elettronica certificata fa fede l’attestazione di accettazione e consegna che il mittente riceve in automatico dal sistema certificato.

Art. 4 – Garanzia di imparzialità

Le candidature sono ricevute dal Presidente dell’Associazione quale membro della Commissione senza diritto di voto. Il Presidente presenta le candidature ricevute senza indicarne la provenienza a totale garanza di imparzialità della commissione nei confronti di qual si voglia proponente. Dalle candidature portate alla Commissione vengono escluse le auto-candidature nonché le candidature avanzate dagli stessi membri della Commissione.

Art. 5 – Commissione

La Commissione è composta dal Consiglio Direttivo dell’Associazione integrato dal parente più prossimo del compianto Consigliere Sergio Lanzillo, ovvero da persona da questi nominata. Qualora non sia possibile l’integrazione attraverso la Famiglia, il membro in aggiunta viene nominato tempestivamente dall’Assemblea dei Soci dell’Associazione. Qualora, per qualsiasi motivo, tnel periodo tra il 1° Febbraio e la delibera della Commissione l’Associazione debba procedere all’elezione di un nuovo Consiglio e figuri eletto un nuovo Presidente con il vecchio Presidente ancora membro del Consiglio Direttivo, quest’ultimo sarà comunque escluso dalla Commissione ed al suo posto l’Assemblea procederà alla nomina di un commissario supplente.

Art. 6 – Lavori della Commissione

La Commissione deve riunirsi per esaminare le candidature nel periodo compreso tra il 15 Marzo ed il 15 Aprile di ogni anno.  Dei lavori della Commissione viene redatto processo verbale firmato da tutti i Commissari.

Art. 7 – Proclamazione del vincitore

La proclamazione del vincitore avviene in forma pubblica il 16 Aprile di ogni anno, nell’anniversario della morte di Sergio Lanzillo. In tale data vengono anche rese pubbliche le motivazioni che hanno portato la Commissione a decidere per il conferimento del premio, ovvero dell’attestato, al vincitore.

Art. 8 – Premiazione

Nei giorni immediatamente successivi alla proclamazione l’Associazione, attraverso uno dei Commissari, prende contatto con il vincitore per fissare con lui la data ed il luogo della consegna del premio che deve avvenire in forma pubblica entro il giorno 24 Giugno di ogni anno salvo particolarissimi motivi che siano riconosciuti validi dall’Assemblea dei Soci dell’Associazione e che costringano o invitino a procrastinare la consegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *