VERBALE DELL’ASSEMBLEA DEL 28 APRILE 2017

All’Attenzione dei
SOCI DELL’ASSOCIAZIONE
LORO SEDI

Pubblicato sul sito dell’
Associazione Culturale Conoscere Genova Onlus

Genova, 28 Aprile 2017

OGGETTO: VERBALE DI ASSEMBLEA ANNUALE DELL’ASS. CULT. CONOSCERE GENOVA ONLUS

Addì 28 Aprile 2017, alle ore 18, nei locali di Via Monte Suello 7/3, essendo andata deserta la prima convocazione, si è riunita in seconda convocazione l’Assemblea dei Soci dell’Associazione Culturale Conoscere Genova ONLUS che ha proceduto, come da convocazione diramata dal Presidente in data 13 Aprile 2017, preliminarmente a ricontrollare le risultanze concernenti le iscrizioni.

Risulta quanto segue:

  • CASARETTO don Giacomo ASSENTE
  • LEMBA Mayizola ASSENTE
  • LONGO Ewa Delega LONGO Sergio
  • LONGO Sergio PRESENTE
  • MONACO Marina PRESENTE
  • MONTALDO Eugenio Delega MONACO Marina
  • RISTORI Francesco PRESENTE
  • SCIDONE Francesco ASSENTE

Presiede RISTORI Francesco, funge da segretario MONACO Marina. Alle ore 18.20, accertata la validità dell’Assemblea, si passa alla discussione dell’ordine del giorno.

Comunicazioni del Presidente

Il Presidente comunica che in data 24 Ottobre u.s. ha assunto la presidenza dell’Osservatorio Sguardo sul Mondo A.P.S., Associazione che si occupa di diritti umani, che potrebbe essere interessata a collaborare per alcune iniziative anche con l’Associazione Culturale Conoscere Genova ONLUS su tematiche legate a Genova.

Nuovo sistema di gestione della posta elettronica dell’Associazione

Il Presidente illustra brevemente i vantaggi del nuovo sistema di gestione della posta elettronica dell’Associazione raccomandandone l’uso. Viene chiesto se tali caselle possono essere usate come redirect, la risposta è affermativa con la precisazione che un redirect ne limita le potenzialità.

Approvazione del bilancio consuntivo 2016

All’unanimità viene approvato il bilancio consuntivo 2016 nella forma allegata alla convocazione ed allegata nuovamente al presente verbale.

 

Approvazione del bilancio preventivo 2017

All’unanimità viene approvato il bilancio preventivo 2017 nella forma allegata alla convocazione ed allegata nuovamente al presente verbale.

Elezione del Presidente

All’unanimità viene eletto RISTORI Francesco

Elezione del Vicepresidente

All’unanimità viene eletto SCIDONE Francesco

Elezione del Segretario

All’unanimità viene eletta MONACO Marina

Elezione del Tesoriere

All’unanimità viene eletto LONGO Sergio

Elezione di un Consigliere

All’unanimità viene eletto MONTALDO Eugenio

Programma di attività per il periodo 2017/2018

L’Assemblea all’unanimità conferma la partecipazione dell’Associazione alla cerimonia del 10 Dicembre per ricordare l’anniversario dell’Inno di Mameli, e delibera che in caso di dichiarazione ufficiale di Genova città dell’Inno Nazionale si proceda ad organizzare in Roma un omaggio a Goffredo Mameli per l’11 Dicembre. Tale manifestazione a Roma non sarà organizzata se non vi saranno i tempi tecnici dopo il riconoscimento formale di Genova città dell’Inno.

All’Unanimità l’Assemblea ha anche deliberato di dare mandato al Presidente per avviare i necessari contatti con il Presidente di UNICEF Genova Franco Cirio e con l’Osservatorio Sguardo Sul Mondo per organizzare congiuntamente, laddove possibile, un omaggio a Balilla il 5 Dicembre.

Sempre deliberando all’unanimità, l’Assemblea ha disposto che si proceda a una nuova convocazione dopo l’insediamento del nuovo Consiglio Comunale di Genova per valutare ulteriori iniziative, fermo restando nel frattempo il dovere del Presidente e del Consiglio di intraprendere ogni iniziativa utile e necessaria al perseguimento dei fini sociali dell’Associazione.

Varie ed eventuali

L’Assemblea all’unanimità delibera un aggiornamento costante del sito dell’Associazione onde segnalare rilevanti iniziative e notizie concernenti la cultura cittadina anche non strettamente legate all’attività dell’Associazione.

Alle ore 19.03, non essendovi più nulla da deliberare, il Presidente scioglie l’Assemblea.

 

BILANCIO CONSUNTIVO 2016

L’Assemblea dei Soci prende atto che l’attività relativa all’anno 2016 dopo l’approvazione del Bilancio Consuntivo 2015 è stata pressoché nulla, e limitata all’invio di corrispondenza telematica ed in generale di attività che non ha comportato costo alcuno per l’Associazione.

Anche la dedicazione di Passo Ave Maria Zeneize, contrariamente a quanto preventivato, non ha comportato per l’Associazione spesa alcuna.

Per l’ultima volta il Presidente si è accollato quest’anno le spese del conto corrente sociale, che ora sono limitatissime e pienamente sostenibili dall’Associazione in seguito al trasferimento del conto in altro istituto deliberato nei mesi scorsi dal Consiglio Direttivo. Per questo motivo, ancora per quest’anno, la voce di spesa di tenuta del conto corrente non figura nel bilancio sociale.

AVANZO CONTABILE 2015                                                                          488.71

QUOTE SOCIALI                                                                                               +100.00

ISCRIZIONE 2016 ALLA PRO LOCO DI BOCCADASSE                          -10.00

ADEGUAMENTO SERVIZI PER DOMINIO INTERNET                           -14.64

SPESE POSTALI PER GENOVA CITTA’ DELL’INNO NAZIONALE        -3.60

RESTAURO LAPIDE DI SHALOM RABINOVITZ                                       -230.00

RINNOVO SERVIZI DOMINIOK PER SITO WEB                                      -36.58

AVANZO CONTABILE 2016                                                                          293.89

 


 

BILANCIO PREVENTIVO 2017

AVANZO CONTABILE 2016                                                                          293.89

QUOTE SOCIALI                                                                                               +100.00

GESTIONE CONTO                                                                                          -5.00

ULTERIORI SPESE DI GESTIONE                                                                 -30.00

RINNOVO SERVIZI PER SITO INTERNET                                                   -40.00

ISCRIZIONE 2017 ALLA PRO LOCO DI BOCCADASSE                          -10.00

SPESE POSTALI                                                                                                -60.00

ATTIVITA’ DI TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO         -148,89

SALDO PREVISTO 2017                                                                                  0.00

L’Assemblea autorizza il Presidente a dotarsi di carta bancomat predisponendo la spesa ulteriore del caso affinchè tutti i movimenti contabili passino tramite conto, come proposto dallo stesso Presidente, onde poter approvare in futuro, a titolo di bilancio consuntivo, esclusivamente la lista di movimenti contabilizzati dalla banca, a garanzia di massima trasparenza di gestione.

L’Assemblea, in conseguenza di questo, prende atto dell’impegno assunto dal Presidente a far confluire la disponibilità di cassa, attualmente in sua custodia, non appena attivato il bancomat, sul conto corrente dell’Associazione.

25 Aprile 2017

L’Associazione Culturale Conoscere Genova Onlus, in occasione del 25 Aprile 2017, ha deposto sulla tomba del partigiano Marcel Piotr Maternowski (Maccabeo) un lumino. Un segno di attenzione ed onore rivolto a uno in rappresentanza di tutti i partigiani morti per la liberazione di Genova, della Liguria e dell’Italia.

Read more

Pasqua e Pasquetta di cultura a Genova

L’Associazione ha ricevuto segnalazione dei musei aperti nel week end di Pasqua e con piacere ne dà segnalazione sul proprio sito.

Read more

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ANNUALE 2017

All’Attenzione dei
SOCI DELL’ASSOCIAZIONE
LORO SEDI

Pubblicato sul sito dell’
Associazione Culturale Conoscere Genova Onlus

Genova, 13 Aprile 2017

OGGETTO: CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ANNUALE DEI SOCI

Il sottoscritto RISTORI Francesco, in qualità di presidente dell’Associazione Culturale Conoscere Genova ONLUS, sentiti i soci in  relazione alle loro disponibilità di tempo al fine di compenetrare il più possibile le esigenze di tutti, convoca l’Assemblea Annuale dei Soci in prima convocazione Mercoledì 26 Aprile alle ore 15.00 presso la sede dell’Associazione riportata nell’intestazione della presente, e, mancando il numero legale,

IN SECONDA CONVOCAZIONE
VENERDI’ 28 APRILE 2017 ALLE ORE 18
PRESSO LA SEDE DELL’ASSOCIAZIONE IN VIA MONTE SUELLO 7/3 A GENOVA

CON IL SEGUENTE ORDINE DEL GIORNO:

  1. Revisione del Libro dei Soci
  2. Comunicazioni del Presidente
  3. Nuovo sistema di gestione della posta elettronica dell’Associazione
  4. Approvazione del bilancio consuntivo 2016
  5. Approvazione del bilancio preventivo 2017
  6. Elezione del Presidente
  7. Nomina del Vicepresidente
  8. Elezione del Segretario
  9. Elezione del Tesoriere
  10. Elezione di 1 Consigliere
  11. Programma di attività per il periodo 2017/2018
  12. Varie ed eventuali

Stante l’importanza dei temi trattati, si invita chi dovesse essere impossibilitato ad essere presente alla riunione, a dare delega scritta ad altro socio.

Il Presidente
Francesco Ristori

Genova medaglia d’oro della Resistenza – MANIFESTAZIONE ANTIFASCISTA 11 FEBBRAIO 2017

“Conoscere Genova” è una associazione puramente culturale, si occupa di storia e cultura e non di politica. Per questo ho ritenuto, mancando i tempi per una decisione formale dell’Assemblea dei Soci, di non avere la possibilità di dare adesione piena dell’Associazione alla manifestazione indetta da ANPI a mezzogiorno di domani in Piazza Ragazzi del ’99 (Via Isonzo, Sturla) contro il raduno neofascista a Genova.

Tuttavia è nei fatti che la storia e la cultura di Genova siano totalmente impregnate di antifascismo e che l’identità di Genova si fonda sui valori della resistenza. Ritengo che non sarebbe stata in alcun modo una forzatura l’adesione dell’Associazione alla manifestazione e sono fermamente convinto che nessun iscritto avrebbe votato contro ad un coinvolgimento dell’Associazione che, nel 2011, si era impegnata per la riscoperta e la valorizzazione dell’identità di un partigiano morto per liberare Genova dal fascismo.

Il mio invito ai soci ed ai simpatizzanti di Conoscere Genova, è dunque di trovarsi tutti in Piazza Ragazzi del ’99, domani 11 Febbraio 2017, per rivendicare e difendere l’identità antifascista della nostra Superba città ed opporti alla rinascita di ideologie che hanno fatto piombare Genova ed il mondo intero nelle più assolute tenebre.

Il Presidente
Francesco Ristori

Via Beverato e Strada Nuova non meritano l’oblio

Il Presidente dell’Associazione Francesco Ristori ha consegnato questa mattina una lettera all’Ufficio Protocollo del Comune di Genova ed alla Sopritendenza ai Beni Architettonici della Liguria per chiedere il motivo per il quale le vecchie strade di Genova, appena riscoperte, vengano prontamente ricoperte.

Copia della lettera

Il pericolo delle bufale (messaggio del Presidente dell’Associazione)

Oggi il Sindaco di Genova Marco Doria ha annunciato che non si ricandiderà e che sta pensando a dimissioni in seguito alla situazione che si è venuta a creare in Consiglio Comunale. Ma, anche prescindendo dalle dimissioni eventuali del sindaco, il 2017 è l’anno delle elezioni per Genova. Un anno, quindi, molto delicato per la nostra città che deve decidere del suo futuro scegliendo chi sarà chiamata ad amministrarla per i prossimi 5 anni.

Da Presidente di una Associazione apartitica come Conoscere Genova Onlus non è mia intenzione prendre posizione per questo o quel candidato, per questo o quel partito. Non lo farò io e non lo farà (nè potrebbe farlo) l’Associazione in quanto tale. Tuttavia sia il sottoscritto come singolo, sia l’Associazione che ho l’onore di presiedere, non può che essere dalla parte della verità sempre e comunque, consapevole che vi sono politici che sulla menzogna e sui discorsi infondati di odio costruiscono il proprio successo.

Quando ho visto oggi, 8 Febbraio 2017, l’appello del Presidente della Camera Laura Boldrini (sottoscritto anche da molti altri eminenti personaggi) contro le bufale e per un maggiore impegno nei confronti della verità da parte dei soggetti maggiormente in vista, l’ho firmato subito convintamente e l’ho firmato pensando anche a questo importante moltento che sta attraversando la nostra città e che, a quanto pare, presto potrebbe riguardare l’intero Paese con le elezioni politiche.

Per questo mi permetto di usare anche il sito ufficiale dell’Associazione Culturale Conoscere Genova Onlus per lanciare un appello a tutti per firmare e condividere l’appello del Presidente Boldrini. Per questo mi permetto di invitare, sia pure a titolo personale, i simpatizzanti di Conoscere Genova Onlus a firmare su BastaBufale.it.

Francesco Ristori

Sarà inaugurata venerdì la biblioteca di Voltri

 

Una pagina importante per la cultura genovese sarà scritta venerdì 10 Febbraio 2017 quando, alla mattina, sarà finalmente reinaugurata la Biblioteca Benzi di Voltri. Un momento di festa per tutta la città di cui gioisce anche l’Associazione Culturale Conoscere Genova Onlus.

 

10 DICEMBRE – GENOVA CITTA’ DELL’INNO NAZIONALE

NELL’ANNIVERSARIO DELL’INNO NAZIONALE, L’ASSOCIAZIONE CULTURALE CONOSCERE GENOVA, ASSENTE ALLA CERIMONIA DI SCIOGLIMENTO DEL VOTO, INTENDE RIBADIRE L’IMPORTANZA DELL’ATTUAZIONE DI QUANTO DELIBERATO DAL CONSIGLIO COMUNALE L’8 MARZO 2016. CONOSCERE GENOVA, CONFERMANDOSI PIENAMENTE A DISPOSIZIONE DELLE AUTORITA’ PER LA VALORIZZAZIONE DI GENOVA QUALE CITTA’ DELL’INNO NAZIONALE, RESTA IN PAZIENTE ATTESA DELL’APPROVAZIONE DEFINITIVA DELLA RIFORMA DELLO STATUTO COMUNALE CHE DICHIARI FORMALMENTE GENOVA CITTA’ DELL’INNO E DI ALTRE INIZIATIVE VOLTE A CELEBRARE AL MEGLIO, ANCHE A LIVELLO NAZIONALE, QUESTO ASPETTO DELLA STORIA DELLA NOSTRA SUPERBA CITTA’. CONOSCERE GENOVA AUSPICA CHE LA RIFORMA STATUTARIA IN FASE DI APPROVAZIONE ARRIVI AL TRAGUARDO PRIMA DELLE ELEZIONI ONDE EVITARNE LA DECADENZA, E SI APPELLA AL SINDACO, QUALE COFIRMATARIO DELLA MOZIONE DELL’8 MARZO SCORSO.

Se n’è andato un grande protagonista della cultura genovese

Il Presidente Francesco Ristori, a nome di tutta l’Associazione Culturale Conoscere Genova ONLUS, esprime al Teatro della Tosse, alla famiglia ed agli amici le più sentite condoglianze per la scomparsa di Bruno Cereseto. Con lui se ne va un grande protagonista della cultura genovese che ha lavorato per decenni accanto a una leggenda quale Emanuele Luzzati.